Persone Ribelli

La Lezione del Contadino


C’era un contadino che coltivava mais di ottima qualità. Ogni anno vinceva il premio per il mais migliore. Un anno un giornalista lo ha intervistato e ha imparato qualcosa di interessante su come lo ha fatto crescere.

Il giornalista ha scoperto che l’agricoltore ha condiviso il suo seme di mais con i suoi vicini. “Come puoi permetterti di condividere i tuoi migliori semi di mais con i tuoi vicini, quando ogni anno questi sono in competizione per il mais?”, ha chiesto il giornalista.

“Perché signore”, disse l’agricoltore, “Non lo sapevi? Il vento raccoglie il polline dal grano maturo e lo fa roteare da un campo all’altro. Se i miei vicini coltivano mais inferiore, l’impollinazione incrociata peggiorerà costantemente la qualità del mio mais. Se devo coltivare del buon mais, devo aiutare i miei vicini a coltivare del buon mais”.

Lo stesso vale per le nostre vite … Coloro che vogliono vivere in modo significativo e bene devono contribuire ad arricchire le vite degli altri, poiché il valore di una vita è misurato dalle vite che tocca. E coloro che scelgono di essere felici devono aiutare gli altri a trovare la felicità, poiché il benessere di ciascuno è legato al benessere di tutti …

Chiamalo il potere della collettività, chiamalo un principio di successo, chiamala una legge della vita. Il fatto è che vinciamo veramente quando vinciamo tutti.


FONTE: web, traduzione della Redazione

Please follow and like us:
error

Che mi dici

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.