fbpx
  • "Violenza e Rispetto",  Diritti Civili,  Indigeni,  Ingiustizia,  Religione,  Viaggio

    Il Papa e i Nativi

    Pentimento e Riconoscimento Papa Francesco si è scusato ufficialmente per le violenze commesse dai cristiani verso i nativi americani. È avvenuto in Canada nel corso di un incontro ufficiale. Era già accaduto nell’aprile scorso, e questa linea si inserisce in quella che gli ultimi Papi hanno portato avanti per rimediare alle storture dei suoi 2.000 anni di storia. Il Santo Padre ha detto ai giornalisti che si tratta di un “viaggio penitenziale” e ha esortato alla preghiera in particolare per gli anziani e i nonni che, dopo che i loro nipoti erano stati obbligati dal governo canadese a frequentare le scuole residenziali cattoliche, non avevano più potuto entrare in contatto…

  • AA_dalla Redazione,  Viaggio

    Viaggiate

    Cosa vuol dire “viaggiare”, perché è fondamentale oggi volerlo e saperlo fare, perché è stato in realtà sempre importante, una caratteristica che ci accomuna agli animali e che noi abbiamo elevato a mezzo per espandersi mentalmente e spiritualmente. Un modo per aprirsi alla conoscenza, ma anche per conoscere e rispettare di più noi stessi e il luogo da cui “partiamo”. – La Redazione Viaggiate, che sennò poi finite per credere che il vostro Paese è un mondo intero, che la vostra pelle è l’unica ad avere ragione, che la vostra lingua è la più espressiva, che siete stati i primi in tutto, anche ad essere i primi. Viaggiate, che se…

  • Diritti Civili,  Ingiustizia,  Storie Ribelli

    Le paure dei Talebani

    Qualcuno ha il coraggio e la cecità di chiamare “cultura” o “tradizione” quella promulgata dai Talebani. Per me è solo barbarie e sottomissione, ignoranza eletta a valore. Dimostrazione ne è l’uccisione del cantante folk Fawad Andarabi, rivelata come un “brutale omicidio” da un tweet, rilanciato dal Guardian, dell’ex ministro degli Interni, Masoud Andarabi. “Fawad Andarabi cantava ‘la nostra bellissima valle, la terra dei nostri antenati’, non ci sottometteremo alla brutalità dei talebani”. È stato prelevato da casa e gli hanno sparato alla testa, ha raccontato il figlio Jawad all’agenzia Associated Press: “Non aveva fatto nulla, un cantante che non faceva altro che intrattenere le persone”. Racconta Jawas che un consiglio…

  • Arte

    Don Chisciotte in Psichiatria

    «.. Anche gli scrittori di questa epoca l'hanno capito. Sono diventati realistici, ragionevoli, si sono fatti furbi. Intrattengono i lettori, stringono alleanze utili, si posizionano nelle istituzioni culturali, nei media (...) pensano alle loro carriere, a come rimpinguare le carte di credito. Ce l'ho con chi, come il mio primario, incarna la ragion d'essere del reale attuale, con chi non crede più all'immaginazione, mentre io difendo a spada tratta il valore dell'illusione, delle chimere».