fbpx
  • "Violenza e Rispetto",  Cronaca,  Ingiustizia,  Italia

    Alika, tante storie insieme

    Analizziamo questo sconvolgente fatto di cronaca, al di là di facili parole. C’è da ammirare e prendere ad esempio le storie come quelle di Alika, un vero uomo, che ha affrontato le avversità della vita con il lavoro. Insieme a Charity aveva costruito una famiglia, insieme amavano il loro piccolo Emmanuel. Un epilogo tragico, picchiato a morte senza motivo da un criminale che se l’è presa con uno più debole, mansueto e afflitto da zoppia. Un brutale omicidio, compiuto dall’operaio 32 enne Filippo Claudio Giuseppe Ferlazzo, in pieno centro a Civitanova Marche, che ha scatenato polemiche politiche, culturali e civiche. Ma anche tanta solidarietà. Analizziamo tutto da un punto di…

  • Malattia,  Musica

    Pensieri Latenti

    Chester Bennington era una rockstar, il cantante e frontman dei Linkin Park, una delle più famose Rock Band del mondo. In questi giorni del 2017 si è suicidato. Molte persone non si spiegano come si possa cadere vittima della depressione nello status di “giovane, ricco e famoso”. La Redazione Ma la depressione è una malattia, e si sa che le malattie non guardano il censo o la classe sociale, e nemmeno quanto sei ammirato dagli uomini e venerato dalle donne. Poi, se si va a leggere un po’ biografia si scopre qualche trauma, divorzio dei genitori, molti viaggi a interrompere la gia precaria stabilità, una molestia sessuale subita (non denunciata…

  • Animali

    Il Levriero

    Ho trovato questo racconto, grazie all’amica FB Martina Confalone, e alla Pagina FB Galgos de La Mancha. Una tragedia che riguarda in particolar modo la Spagna. Un giorno finirà la barbarie sugli animali, che non riguarda solo i cani da corsa, purtroppo. Quello che possiamo fare noi umani è batterci per questi schiavi, per gli animali sfruttati, da bestie senza cuore che non hanno nemmeno la decenza di alleviare le sofferenze, ma sfogano il loro sadismo. Finirà questa barbarie, ma dobbiamo metterci un pò di impegno, di tempo. Condividete, fate un vostro post, parlatene, e se vedete situazioni gravi o sospette intervenite. Riguarda anche noi, ne va della nostra umanità.…

  • Cronaca Strana

    L’uomo che sniffò i calzini e quello che sniffò le ceneri.

    Diciamocelo, molti di noi lo fanno, parlo dei calzini. Forse un meccanismo di “controllo”: dall’odore di alcune parti del corpo, riusciamo a capire se qualcosa non torna diciamo, rispetto a ciò che di solito “sentiamo”. Scientificamente avrebbe senso, per quale motivo non dovremmo avere confidenza con la chimica di organismi che cresciamo sul nostro corpo? – Dal centro protezione parassiti del nostro corpo – Dalla Cina con fetore Ma ci sono casi in cui evidentemente questo atteggiamento estemporaneo, assume una diversa valenza e… intensità diciamo. E almeno in un caso a noi noto, che qui riportiamo, ha portato ad una infezione micotica ai polmoni, e nemmeno una cosa leggera! Un caso…